Rateometri


Questa categoria comprende tutti i rateometri disponibili ad oggi. A seconda delle loro caratteristiche fisiche, possono essere divisi in:

  • Rateometri montati a muro (SATURN I 5700 RTM-WM e SATURN II)
  • Rateometri da rack (SATURN I 5700 RTM)

Questi rateometri sono impiegati per gestire e processare i segnali generati dai rivelatori gamma o neutroni ad essi connessi, in qualsiasi applicazione in cui i rivelatori vengono utilizzati. Possono costituire un singolo punto di misura oppure possono essere integrati in sistemi di monitoraggio più complessi.

Il SATURN II ha una configurazione modulare componibile, ed è stato progettato per il fissaggio a parete tramite le apposite staffe di supporto, con una particolare attenzione anche alla funzionalità e alla qualità del design.

L’unità di monitoraggio SATURN II è composta principalmente da un rateometro ideato per gestire e processare i segnali provenienti dal rivelatore di monitoraggio ambientale collegato.

L’unità di acquisizione e controllo SATURN I 5700 RTM-WM è un rateometro compatto, ideato per gestire e processare i segnali provenienti dal rivelatore di monitoraggio ambientale collegato.

Il SATURN I 5700 RTM-WM è stato progettato per il fissaggio a parete tramite le apposite staffe di supporto.

L’unità di monitoraggio ambientale SATURN I 5700 RTM è un rateometro compatto e dalla struttura modulare, ideato per ricevere, processare e visualizzare le misure di dose provenienti dai diversi tipi di rivelatori collegabili. 

Il SATURN I 5700 RTM è stato progettato per il montaggio all’interno di RACK, in cui possono essere montati diversi rateometri, ciascuno dei quali gestisce i dati della sonda collegata.