Sistemi di monitoraggio reflui liquidi


Questa categoria comprende tutti i sistemi di monitoraggio di reflui liquidi disponibili ad oggi. A seconda della funzione che il sistema deve svolgere, possono essere divisi in.

  • Sistemi per la raccolta e il monitoraggio di reflui ai fini del loro rilascio incondizionato (WDMS NT-VK)
  • Sistemi per misure spettrometriche di campioni di reflui (LEM)

Questi sistemi sono impiegati in ospedali, impianti nucleari, centri di ricerca, e in tutte le applicazioni in cui sia necessario monitorare i reflui - che potrebbero contenere isotopi radioattivi - prima del loro rilascio.

Il sistema WDMS NT-VK ha la funzione di raccogliere e monitorare tali reflui, i quali possono essere scaricati “in esenzione” solo dopo che il valore della radioattività presente in essi sia sceso al di sotto di quello ammesso dalla normativa vigente.

NT: Numero di vasche (Tanks), indica quante vasche di decadimento sono usate nel sistema

VK: Volume in kilolitri, indica il volume di ciascuna vasca di decadimento espresso in kilolitri

Il sistema LEM consente il campionamento degli effluenti liquidi e la misura con analisi “gross gamma” dei campioni in geometria Marinelli. Il sistema è finalizzato alla sorveglianza delle attività rilasciate tramite gli effluenti liquidi, attraverso il calcolo dell’attivià volumica dei campioni prelevati.