PIPE SCANNER

SISTEMA AUTOMATICO DI MONITORAGGIO RADIOLOGICO PER TUBAZIONI

Il sistema è progettato per eseguire una scansione completa ed accurata di entrambe le superfici interna ed esterna di tubazioni, provenienti ad esempio da opere di decommissioning di impianti nucleari.

Il ciclo di misura è completamente automatico, eseguito da sequenze PLC gestite dal software installato sull’host PC. L’interfaccia utente permette all’operatore di impostare parametri e impostazioni di misura, e di avviare il ciclo automatico tramite un semplice comando sul display touch-screen. Lo stato del sistema è visualizzato a display e tramite la colonna allarmi.

Dopo aver caricato il tubo, il sistema esegue una serie di test preliminari attraverso dei dispositivi ottici: misura del diametro e della lunghezza, e controllo asperità. Al termine dei controlli preliminari, si avvia il ciclo di misura: il tubo viene automaticamente suddiviso in sezioni virtuali da scansionare a seconda della sua lunghezza, e i rivelatori eseguono la scansione di ciascuna sezione acquisendone i dati radiometrici. Il sistema può anche rilevare eventuali “hot spots” di contaminazione. Al termine della scansione viene prodotto un rapporto di misura. Eventuali interazioni pericolose fra operatore e macchina sono impedite da opportuni dispositivi di sicurezza e da una barriera perimetrale a infrarossi.

 
La struttura meccanica è composta da due supporti per i tubi e da una stazione mobile con i rivelatori, montata su binari.

I supporti per i tubi sono due strutture robuste e riposizionabili manualmente lungo il binario; attraverso i freni manuali installati su ciascuna di esse, possono essere bloccate in una precisa posizione lungo il binario, in accordo con la lunghezza del tubo che devono sostenere. In ciascuna stazione di supporto è installata una coppia di rulliere a compasso: quando viene avviato il ciclo di misura, le rulliere sollevano il tubo e lo mettono in rotazione attorno al suo asse, ad una velocità adeguata al suo diametro.

Gli scintillatori plastici sono installati a coppie nella punta delle due aste, le quali sono montate su una stazione di supporto verticale in modo che si affaccino alle superfici interna ed esterna del tubo. La stazione di supporto si muove avanzando lungo il binario permettendo la scansione di ciascuna sezione del tubo.


Informazioni aggiuntive

  • Caratteristiche principali:
    • Sistema altamente preciso per la scansione di tubi
    • Totalmente adattabile a qualsiasi tipo di tubo e di contaminazione
    • Sistema completamente automatico
    • Due aste con rivelatori per scansione interna ed esterna delle superfici del tubo
    • Rivelatori: 4 scintillatori plastici 25x5x2 cm
    • Carrello di supporto aste mobile lungo il binario
    • Dispositivi ottici per la determinazione di diametro e lunghezza del tubo, e controllo asperità superficiali
    • MDA (Co-60): fino a 0.14 Bq/cm2 (1 min)
Altro in questa categoria: « Serie ADAMOS FREE-AND 16 »